Articoli

Manovra economica: per i cittadini nuovo aumento dei costi d’accesso alla giustizia.

Nel solco di un errato e confuso tentativo di finanziare la Giustizia e di alleggerire il carico dei Tribunali, il Governo ha adottato l’ennesimo provvedimento lesivo del diritto di accesso alla Giustizia, garantito dall’art 24 della Costituzione. Infatti il decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria), pubblicato sulla Gazzetta […]

“Bamboccioni” a rischio: la Cassazione conferma la non obbligatorietà del loro mantenimento

L’indipendenza economica dei figli è per molti genitori un traguardo sempre più lontano. Proprio per questo la giurisprudenza ha nel tempo mantenuto una posizione prudente sulla possibilità, da parte dei genitori, di “scaricare” la prole troppo pigra. I casi frequentemente coincidono con quelli di genitori separati, fattispecie nelle quali l’assegno di mantenimento a favore del […]

Responsabilità medica e consenso informato: la Cassazione conferma la natura contrattuale del rapporto medico/paziente anche quando limitata all’illustrazione e prescrizione di una terapia farmacologica

La natura della responsabilità professionale medica è stata negli anni oggetto di numerose pronunce della Suprema Corte. Tale natura, secondo un indirizzo divenuto ormai maggioritario, si configura come contrattuale, con notevoli conseguenze di carattere processuale. Basti pensare all’eventuale inadempimento allegato dal paziente: sarà onere del medico dimostrare di aver correttamente adempiuto e quindi provare la […]

I singoli condomini possono agire in giudizio a difesa del condominio anche contro la volontà dell’amministratore

Il tema della personalità giuridica del condominio ha nel tempo acquisito una notevole importanza. Individuare nell’insieme dei condomini un unico soggetto giuridico significa dotare il condominio di una soggettività assimilabile a quella delle persone giuridiche, che pare in contrasto con l’azionabilità delle tutele generalmente in capo al proprietario di un bene. E infatti la corte […]

Autovelox, nullo il verbale di accertamento senza la supervisione degli agenti di polizia

La Corte di Cassazione (ordinanza 7785/2011 ) ritorna sul tema della supervisione degli agenti di polizia nella fase di accertamento. Il principio, che interessa una mole importante di procedimenti poiché relativo sia ad autovelox che a Photored, è nuovamente quello per cui in talune fattispecie solo la presenza degli agenti è in grado di assicurare […]

Al via un tavolo tra Avvocati e Ministero della Giustizia riguardante la Mediazione Obbligatoria

Situazione attuale e come comportarsi Per sapere cos’è il nuovo tentativo obbligatorio di mediazione vedi Mediazione. Allo stato delle cose, il tentativo obbligatorio di mediazione è pienamente operativo ed esperibile. Per quanto tempo ancora non è dato saperlo, poiché da una parte vi è un ricorso pendente presso la Corte Costituzionale, che potrebbe dichiarare illegittima […]